FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
60,186,377Confermati
1,416,836morti
41,642,440Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
James Hyerczyk
Barrel Oil

Mercoledì i futures sul petrolio greggio US West Texas Intermediate e sul benchmark internazionale Brent sono sotto pressione poiché i venditori sono tornati dopo la sospensione di un giorno di ieri. I mercati hanno rinunciato ai guadagni di ieri all’inizio della sessione poiché un’impennata delle scorte di greggio statunitensi e l’aumento delle infezioni da coronavirus negli Stati Uniti e in Europa hanno alimentato i timori di un eccesso di offerta e di una domanda di carburante più debole.

Alle 09:49 GMT, il petrolio greggio WTI di dicembre viene scambiato a $ 38,00, in calo di $ 1,57 o -3,97% e il petrolio greggio di dicembre Brent è a $ 39,90, in calo di $ 1,30 o -3,16%.

Rapporto settimanale sulle scorte dell’American Petroleum Institute

L’API ha riportato martedì una build più grande del previsto nelle scorte di petrolio greggio di 4,577 milioni di barili per il fine settimana del 23 ottobre. Gli analisti avevano previsto un inventario molto più piccolo di 1,11 milioni di barili.

L’API ha anche riportato una crescita a sorpresa nelle scorte di benzina di 2,252 milioni di barili di benzina per il fine settimana del 23 ottobre, rispetto all’estrazione di 1,622 milioni di barili della settimana precedente. Gli analisti avevano stimato un pareggio di 2,0 milioni di barili per la settimana.

Le scorte di distillati sono diminuite di 5,333 milioni di barili durante la settimana, rispetto all’estrazione di 5,983 milioni di barili della scorsa settimana, mentre le scorte di Cushing sono aumentate di 136.000 barili.

La produzione di petrolio negli Stati Uniti è diminuita in modo significativo la scorsa settimana, aumentando il divario tra questa settimana e il massimo storico di quest’anno a 3,2 milioni di barili al giorno. Secondo l’Energy Information Administration (EIA), la produzione di petrolio degli Stati Uniti si attesta attualmente a 9,9 milioni di barili al giorno.

Pubblicita'

Previsioni giornaliere

Martedì i prezzi del greggio WTI e Brent hanno chiuso al rialzo nonostante il previsto calo della domanda a causa di una serie di fattori. I fattori ribassisti di questa settimana includono un aumento della produzione di petrolio nel produttore dell’OPEC Libia e un aumento dei casi COVID-19 negli Stati Uniti, in Europa e in Russia.

Un altro uragano nel Golfo del Messico ieri ha contribuito a produrre un aumento dei prezzi, ma la reazione è apparsa attenuata poiché le previsioni hanno iniziato a mostrare che la tempesta avrebbe mancato i principali impianti di produzione.

“Una recrudescenza dei casi di COVID-19 in Europa e Nord America ha interrotto la ripresa della domanda”, ha detto ANZ Research in una nota.

“Se le condizioni di mercato peggiorano, (OPEC +) non avrà altra scelta che ritardare l’aumento delle quote di un mese o due nella riunione del 1 dicembre”, ha detto ANZ.

Il presidente russo Vladimir Putin ha indicato la scorsa settimana che potrebbe accettare di estendere le riduzioni della produzione di petrolio OPEC +.

Sembra che i prezzi continueranno a diminuire fino a quando l’OPEC + non deciderà di non poter sopportare il dolore. Non credo che nessuno possa controllare la ripresa della domanda in questo momento, ma la produzione può essere controllata e questo potrebbe essere sufficiente per fornire supporto a breve termine.

Il rapporto settimanale sulle scorte di oggi dell’Energy Information Administration (EIA) dovrebbe mostrare una build di 1,5 milioni di barili. Tuttavia, sono i numeri di benzina e distillati che probabilmente attireranno maggiormente l’attenzione dei commercianti.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI