FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, Seguila Guida
Mondo
100,580,329Confermati
2,158,399morti
72,516,649Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
James Hyerczyk
Oil barrel in water. price oil down.

Lunedì i futures sul petrolio greggio US West Texas Intermediate e sul benchmark internazionale Brent sono scambiati in ribasso, ma si stanno riprendendo da un forte sell-off all’inizio della sessione. I prezzi del petrolio sono crollati poco dopo l’apertura a causa delle preoccupazioni che l’ampliamento dei blocchi del coronavirus in Europa avrebbe indebolito la domanda di carburante e tra le preoccupazioni per le turbolenze intorno alle elezioni presidenziali statunitensi di questa settimana.

Alle 11:51 GMT, il greggio WTI di dicembre viene scambiato a $ 34,81, in calo di $ 0,98 o -2,74% e il petrolio greggio di dicembre Brent è a $ 37,48, in calo di $ 0,17 o -0,45%.

Pubblicita'
Know where Greggio Wti is headed? Take advantage now with 

Il 75% dei conti degli investitori retail CFD perde denaro

I blocchi COVID-19 sollevano preoccupazioni per la domanda

I paesi in tutta Europa hanno reimposto misure di blocco per cercare di rallentare i tassi di infezione da COVID-19 che hanno subito un’accelerazione nell’ultimo mese.

Negli Stati Uniti, i nuovi casi di COVID-19 continuano a salire, battendo i record precedenti mentre la pandemia peggiora in quasi ogni angolo della nazione. Gli esperti prevedono che l’apice della recente impennata del paese verrà raggiunto intorno al Ringraziamento e dicembre sarà probabilmente il mese più difficile.

Durante il fine settimana, il primo ministro britannico Boris Johnson ha ordinato all’Inghilterra di rientrare in un blocco nazionale dopo che il Regno Unito ha superato la pietra miliare di un milione di casi di COVID-19 e una seconda ondata di infezioni ha minacciato di sopraffare il servizio sanitario.

Pubblicita'

Produttività in aumento e preoccupazioni per l’eccesso di offerta

Anche la produzione libica in forte aumento ha accresciuto la pressione sui prezzi. La produzione libica si attesta attualmente a circa 800.000 barili al giorno (bpd), più di 100.000 in più rispetto a pochi giorni fa, ha detto sabato a Reuters una fonte libica. Il ritmo suggerisce che vedremo 1.000.000 di barili al giorno entro dicembre.

La produzione di petrolio dell’OPEC è aumentata per il quarto mese in ottobre, secondo un sondaggio Reuters.

Baker Hughes venerdì ha riferito che il numero di impianti di perforazione statunitensi attivi per la perforazione del petrolio è aumentato da 10 a 221 questa settimana. Ciò ha seguito aumenti in ciascuna delle ultime cinque settimane. Il numero totale di impianti attivi negli Stati Uniti, nel frattempo, è salito da 9 a 296.

La produzione di greggio statunitense è aumentata la scorsa settimana di 1,2 milioni di barili al giorno, il più grande guadagno settimanale mai registrato, hanno mostrato i dati dell’EIA.

Un punto a favore

Il petrolio ha ridotto alcune perdite dopo che gli ordini di esportazione del Giappone sono cresciuti per la prima volta in due anni e l’attività industriale cinese è salita a un massimo di quasi dieci anni in ottobre. Il mercato potrebbe continuare a essere sostenuto più tardi oggi se i dati sulla produzione di fabbrica negli Stati Uniti mostreranno un miglioramento. Il PMI manifatturiero ISM dovrebbe attestarsi a 55,6, da 55,4.

Previsioni giornaliere

I mercati stanno attualmente testando le principali aree di supporto, ma non è probabile che assisteremo a un rally al di fuori di questa zona a meno che non ci sia un’azione dell’OPEC + per ridurre le riduzioni di produzione pianificate. La mossa ha funzionato ad aprile, quindi questa volta dovrebbe almeno fermare il calo dei prezzi.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI