FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
40,991,928Confermati
1,128,283morti
30,582,897Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
James Hyerczyk
Scorte Petrolio
Barrel Oil

Venerdì i futures sul petrolio greggio US West Texas Intermediate e sul benchmark internazionale Brent sono scambiati da stabile a migliore, mettendo i mercati in grado di registrare il loro terzo guadagno settimanale consecutivo. Il catalizzatore alla base della forza iniziale sono gli sforzi dei principali produttori di petrolio per frenare la produzione tra le preoccupazioni per il ritmo della ripresa economica dalla pandemia di coronavirus.

Alle 08:01 GMT, i futures sul petrolio greggio WTI di ottobre vengono scambiati a $ 42,68, in calo di $ 0,14 o -0,33% e il petrolio greggio di dicembre Brent è a $ 45,89, in calo di $ 0,08 o -0,17%.

L’OPEC + farà rispettare i tagli della produzione

Un rapporto interno dell’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio e degli alleati, ha mostrato che il gruppo noto come OPEC + era concentrato sul garantire che i membri che avevano prodotto in eccesso rispetto ai loro impegni avrebbero tagliato la loro produzione, come segnalato a seguito di una riunione OPEC + mercoledì, ha riferito Reuters.

Reuters ha anche affermato che l’OPEC + ha scoperto che alcuni membri avrebbero bisogno di tagliare la produzione di 2,31 milioni di barili al giorno per compensare il loro recente eccesso di offerta.

Tra i membri dell’OPEC, Iraq e Nigeria sono stati i meno conformi e persino gli Emirati Arabi Uniti, che hanno effettuato ulteriori tagli volontari a giugno, sovrapprodotti di circa 50.000 barili al giorno nel periodo maggio-luglio.

Il rapporto interno ha anche segnalato i rischi della domanda, mostrando che l’OPEC + prevede che la domanda di petrolio nel 2020 diminuirà di 9,1 milioni di bpd, 100.000 bpd in più rispetto alle previsioni precedenti.

Infine, il panel OPEC + ha affermato che se una seconda ondata prolungata di infezioni colpisse Cina, India, Europa e Stati Uniti nella seconda metà dell’anno, la domanda potrebbe diminuire di 11,2 milioni di barili al giorno nel 2020.

Pubblicita'

Previsioni giornaliere

Chiaramente, l’OPEC + ritiene che il loro accordo sul taglio della produzione stia contribuendo a stabilizzare i prezzi del petrolio e questo potrebbe benissimo essere vero poiché abbiamo visto i prezzi apprezzarsi da quando è stato inizialmente implementato. Tuttavia, i responsabili politici ritengono di poter fare di meglio, ma hanno bisogno della cooperazione di membri inadempienti per allinearsi e avvicinare la domanda / offerta all’equilibrio.

È probabile che la piena conformità continui a sostenere i mercati, ma è probabile che la situazione di scarsa domanda limiterà i guadagni. Pertanto, continuiamo ad aspettarci un commercio più limitato fino a quando i problemi della domanda non miglioreranno, in particolare per la benzina e il carburante per aerei. Tuttavia, potremmo non vedere alcun aumento sostanziale della domanda di combustibili fino a quando il numero di casi globali di COVID-19 non inizierà ad appiattirsi o non verrà sviluppato un vaccino di successo.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI