FXEMPIRE
Tutti
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
6,103,636Confermati
369,222morti
2,708,470Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'

Previsioni giornaliere fondamentali sui prezzi del gas naturale – I venditori continuano a mantenere il controllo a causa del fallimento dei minimi della scorsa settimana

Dato che i saldi tra domanda e offerta sono vicini, la pressione di vendita è probabilmente alimentata da previsioni meteorologiche al ribasso emerse nel fine settimana.
James Hyerczyk
Gas

I futures sul gas naturale vengono negoziati in ribasso all’inizio di lunedì. Il mercato è rimasto più in basso sul grafico giornaliero, quindi poco dopo, scambiato con il minimo della scorsa settimana a $ 1,804. La mossa ha negato i minimi di rialzo dei prezzi di chiusura potenzialmente rialzisti sia sui grafici giornalieri che settimanali.

Dato che i saldi tra domanda e offerta sono vicini, la pressione di vendita è probabilmente alimentata da previsioni meteorologiche al ribasso emerse nel fine settimana.

Alle 06:37 GMT, i futures sul gas naturale di marzo vengono scambiati a $ 1,801, in calo di $ 0,057 o -3,07%. Il minimo intraday è $ 1,788.

Gas naturale giornaliero di marzo

Il tempo è agli sgoccioli per i rialzisti

L’amministratore delegato della società energetica austriaca OMV ha dichiarato la scorsa settimana di aver bisogno di un clima estremamente freddo per aumentare i profitti in un momento di prezzi del gas naturale storicamente bassi, ha riferito CNBC.

“Onestamente, se ho un desiderio gratuito, vi prego di inviarmi una bufera di neve per i prezzi del gas”, ha dichiarato Rainer Seele, CEO di OMV, a Squawk Box Europe della CNBC “giovedì scorso.

I suoi commenti sono arrivati poco dopo che il gruppo petrolifero e del gas ha ammesso che i prezzi delle materie prime più bassi avevano schiacciato i profitti negli ultimi tre mesi del 2019, riflettendo una tendenza in tutto il settore. Il gas naturale è inferiore di quasi il 30% rispetto a quando è stato scambiato un anno prima – e in calo di quasi il 15% dall’inizio del 2020.

Pubblicita'

L’impatto del Coronavirus

La CNBC ha anche riferito che i timori di interruzione e riduzione in Cina a causa della rapida diffusione del coronavirus hanno anche aggravato la pressione sui prezzi del GNL, ha detto S&P Global Platts, con il maggiore importatore cinese di GNL che dichiara forza maggiore su alcuni contratti giovedì.

La China National Offshore Oil Corp. (CNOOC) ha annunciato giovedì di aver sospeso i contratti con almeno tre fornitori, ha riferito Reuters, citando due fonti senza nome.

Previsioni meteorologiche a breve termine

Secondo NatGasWeather dal 10 febbraio al 16 febbraio, “Un modello attivo dal lunedì al mercoledì mentre numerosi sistemi meteorologici si diffondono in tutto il paese, con il più notevole nell’Est con pioggia e neve, ma con solo un modesto raffreddamento dove gli alti raggiungeranno ancora temperature tra i -1° e 15°C.

L’unica aria veramente fredda all’inizio della settimana sarà attraverso l’Upper Midwest con massime di -6°C. Tuttavia, un gelido colpo freddo arriverà nel Midwest e East da giovedì a sabato con minime tra -23°C a -1°C, inclusi 30 anni a sud e sud-est per un aumento della domanda nazionale. L’Occidente vedrà un mix di zone miti e fresche mentre i sistemi meteorologici portano piogge. Complessivamente, la domanda nazionale rispetto a quella normale va da lunedì a mercoledì, quindi da alta a molto alta da giovedì a sabato. ”

Rapporto dello stoccaggio settimanale della U.S. Energy Information Administration

La VIA ha riferito giovedì che le forniture interne di gas naturale sono diminuite di 137 miliardi di piedi cubi (Bcf) per il fine settimana del 31 gennaio. Secondo Natural Gas Intelligence, le stime hanno indicato un ritiro tra i 120 CV superiori a 130 secondi per il rapporto EIA di questa settimana.

Nel 2019, l’EIA ha registrato un prelievo di 228 Bcf per lo stesso periodo, mentre il prelievo medio a cinque anni è di 143 Bcf.

Le scorte totali ora ammontano a 2,609 trilioni di piedi cubi, in aumento di 615 Bcf rispetto a un anno fa e 199 Bcf al di sopra della media quinquennale, ha affermato il governo.

Previsioni giornaliere

Le nuove previsioni sono ribassiste, quindi il mercato avrà difficoltà a rialzarsi nel breve termine, a meno che non si verifichi una contrazione a breve a causa di posizioni a breve eccessive.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio