FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
61,988,054Confermati
1,449,114morti
42,788,648Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Barry Norman

Analisi e suggerimenti

Dopo il rialzo della scorsa settimana, il greggio ha perso 65 centesimi, con i trader che riconsiderano la domanda globale e ritirano gli utili. Sui prezzi pesano, inoltre, i dati contrastanti sul settore manifatturiero cinese. Il Brent ha perso 62 centesimi, scendendo a quota 48,95. I prezzi del petrolio sono diminuiti per la prima volta in quattro giorni, dando la misura della contrazione subita per il terzo mese consecutivo dall’attività manifatturiera della Cina, il secondo consumatore di petrolio al mondo.

A New York, i contratti hanno perso fino allo 0,9%, dopo il rialzo del 4,5% sperimentato nell’ultima settimana. Secondo i dati pubblicati dall’Ufficio Nazionale di Statistica nella giornata di domenica (1 novembre), l’indice ufficiale dei direttori degli acquisti cinese del mese di ottobre è rimasto a 49,8. Il dato contrasta con la stima di 50, che segna il confine tra espansione e contrazione. Nel corso di un’intervista con l’agenzia di stampa Mehr, il ministro del Petrolio dell’Iran, Bijan Namdar Zanganeh, ha dichiarato che il governo di Teheran presenterà una comunicazione ufficiale agli altri Stati membri dell’Opec sui piani di incremento della produzione al prossimo vertice dell’Organizzazione, previsto per il 4 dicembre.

Nel mese di ottobre, il petrolio non è riuscito a sostener un rialzo al di sopra dei 50$ al barile a causa dei segnali del continuo eccesso di offerta, provocato dall’aumento delle scorte degli Stati Uniti che ha prodotto un surplus superiore ai 100 milioni di barili rispetto alla media stagionale degli ultimi cinque anni. L’Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio continua a produrre a un ritmo più elevato dello stesso limite che l’Opec si è imposto, con la produzione che si avvicina ai massimi dal 2008. Nello scorso mese, a causa del rallentamento dell’economia, la Cina ha introdotto nuove misure espansive con il suo sesto taglio del tasso di interesse in quest’anno.

Il ribasso verificatosi nella giornata di lunedì è giunto dopo i rialzi della scorsa settimana, che hanno fatto seguito a un nuovo calo del numero di pozzi petroliferi attivi negli Stati Uniti. Il dato ha indicato come la produzione interna di greggio potrebbe ridursi nei prossimi mesi.

In Asia, tuttavia, la possibilità di una diminuzione della domanda da parte della Cina ha dominato l’attività di trading nella sessione di lunedì, a causa dell’incertezza della crescita della seconda potenza economica mondiale.

Secondo i dati ufficiali pubblicati nella giornata di domenica, ottobre ha rappresentato per il settore manifatturiero cinese il terzo mese consecutivo di contrazione. I risultati hanno alimentato i timori per la possibilità che la Cina possa continuare a perdere slancio nel quarto trimestre, nonostante le misure di stimolo.

FxEmpire realizza analisi dettagliate per ciascuna delle coppie valutarie e materia prima seguita. Le analisi fondamentali si dividono in tre parti. Realizziamo anche analisi mensili e previsioni al principio di ciascun mese. Infine, ci sono i nostri rapporti settimanali, con l’analisi dei dati e delle informazioni economiche.

PROGRAMMA SETTIMANALE

Il petrolio questa settimana
Pubblicazione prevista: mercoledì, all’1:00 p.m. EST (programma)

Aggiornamento benzina e diesel
Pubblicazione prevista: lunedì, tra le 4:00 e le 5:00 p.m. EST (programma)

Rapporto settimanale sullo stato del petrolio
Pubblicazione prevista: wpsrsummary.pdf, overview.pdf e le tabelle 1-14 nei formati CSV e XLS sono pubblicati sul sito web dopo le 10:30 a.m. EST di mercoledì.

Dati economici di oggi

 

Valuta

 

 

Evento

 

 

Attuale

 

 

Previsto

 

 

Precedente

 

 

AUD

 

 

Indice AIG dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero (ottobre)

 

 

50,2

 

 

 

 

 

52,1

 

 

 

 

 

AUD

 

 

Licenze edilizie (m/m) (settembre)

 

 

2,2%

 

 

2,0%

 

 

-9,5%

 

 

CNY

 

 

Indice Caixin dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero (ottobre)

 

 

48.3

 

 

47.5

 

 

47.2

 

 

 

 

 

EUR

 

 

Germania –  Indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero (ottobre)

 

 

52.1

 

 

51.6

 

 

51.6

 

 

 

 

 

EUR

 

 

Indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero (ottobre)

 

 

52,3

 

 

52,0

 

 

52,0

 

 

 

 

 

GBP

 

 

Indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero (ottobre)

 

 

55,5

 

 

51,3

 

 

51,8

 

 

Prossimi eventi economici di rilievo

Martedì, 3 novembre 2015

 

Valuta

 

 

Evento

 

 

Attuale

 

 

Previsto

 

 

Precedente

 

 

 

 

 

 

 

 

Giappone – Giornata della Cultura

 

 

AUD

 

 

Decisione sul tasso di interesse (novembre)

 

 

 

 

 

2,00%

 

 

2,00%

 

 

 

 

 

GBP

 

 

Indice dei direttori degli acquisti del settore edilizio (ottobre)

 

 

 

 

 

58,8

 

 

59,9

 

 

 

 

 

NZD

 

 

Indice dei prezzi GlobalDairyTrade

 

 

 

 

 

 

 

 

-3,1%

 

 

 

 

 

USD

 

 

Ordinativi industriali (m/m) (settembre)

 

 

 

 

 

-0,9%

 

 

-1,7%

 

 

 

 

 

Calendario delle aste dei titoli di Stato

Data Ora Paese

3 novembre 10:10 Austria Asta RAGB

4 novembre 15:30 Svezia Pubblicazione dell’asta di titoli di Stato dell’11 novembre

4 novembre non disponibile Paesi Bassi Pubblicazione dell’asta di titoli di Stato del 10 novembre

5 novembre 9:30 Spagna Asta Bonos

5 novembre 9:50 Francia Asta OAT

5 novembre 10:03 Svezia asta di titoli di Stato I/L

 

Pubblicita'
Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI