Oro Analisi Tecnica Previsioni per l’11 dicembre 2017

Venerdì i mercati auriferi si mostrano abbastanza tranquilli durante l’annuncio dei dati relativi all’occupazione e anche nei momenti successivi.
Christopher Lewis
Oro grafico giornaliero, 11 dicembre 2017

Venerdì i mercati auriferi si muovono avanti e indietro, mettendo alla prova il livello dei 1250$ come punto di resistenza. Rompere sopra tale livello è un segnale di forza, ma esiste una notevole resistenza anche ai livelli superiori, visto che recentemente abbiamo rotto al di sotto di una linea di tendenza rialzista sul grafico settimanale. Pertanto, assisteremo più probabilmente a una pressione ribassista, ma se dovessimo rompere sopra il livello dei 1260$, a quel punto i mercati auriferi punteranno verso il livello dei 1275$. Una rottura sotto il livello dei 1243$ evidenzierebbe il proseguimento della pressione ribassista del mercato e potremmo assistere a una mossa verso la regione dei 1225$, per poi proseguire persino verso il livello dei 1200$, limite inferiore dell’area nella quale si è mosso il mercato nel corso degli ultimi 12 mesi. Sembra che il prezzo dell’oro sia più che altro guidato dall’andamento del dollaro statunitense e, poiché è probabile che la Federal Reserve innalzerà i tassi d’interesse, questo ha generato una pressione ribassista sull’oro. Dovremo vedere il tipo di dichiarazioni sui tassi d’interesse che rilascerà la Fed, poiché se queste saranno di tipo aggressivo, continueranno a influire negativamente sull’oro, che potrebbe crollare. Tuttavia, nel caso di una dichiarazione dalla linea più morbida rispetto alle previsioni, l’oro dovrebbe invertire la rotta in modo piuttosto drastico. Crediamo che nel corso delle prossime due sessioni, assisteremo a un andamento laterale con una lieve inclinazione ribassista.

Un’altra cosa verso la quale dovreste volgere la vostra attenzione, riguarderà le questioni geopolitiche, poiché sembra che la situazione in Medio Oriente si stia incendiando, ci sono i soliti problemi con la Corea del Nord e molte altre questioni che potrebbero determinare un flusso dei capitali verso i mercati dei metalli preziosi alla ricerca di una maggiore sicurezza. In generale, tuttavia, gran parte dell’influenza sarà determinata dalla Federal Reserve.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker