Oro, analisi fondamentale giornaliera, previsioni – Tenuto sotto pressione per i tassi in aumento, sostenuto dalle rinnovate tensioni geopolitiche

Il mercato si è mosso all’interno della gamma di oscillazione di mercoledì, a suggerire indecisione degli investitori e un imminente aumento di volatilità
James Hyerczyk

Poco prima dell’apertura della sessione regolare, i future sull’oro si muovono in ribasso. Gli acquirenti hanno cercato di sostenere il mercato a inizio sessione in risposta alla inversione rialzista di ieri, ma il rally non è stato confermato da un’estensione.

Alle ore 9:00 GMT, su Comex, i future sull’oro con scadenza a giugno si attestano a 1287,60 $, in calo di 3,90 $ (-0,31%).

Il mercato si è mosso all’interno della gamma di oscillazione di mercoledì, a suggerire indecisione degli investitori e un imminente aumento di volatilità. Il mercato è tenuto a freno da un importante livello di Fibonacci a $ 1296,20 e dal massimo di ieri a $ 1296,40. Il supporto attuale non è molto solido: solo il minimo di ieri a $ 1285,70, è persino troppo chiamarlo supporto. Il grafico giornaliero indica che c’è molto spazio al ribasso con il minimo principale del 12 dicembre a $ 1247,20 il prossimo principale come obiettivo in ribasso successivo.

Oro Comex giugno, grafico giornaliero

Previsioni

Oggi l’oro sarà sotto pressione a causa dei rendimenti dei titoli del Tesoro e del dollaro USA in rialzo. Tuttavia, l’aggravamento delle tensioni geopolitiche potrebbe aumentare l’interesse verso l’oro come bene rifugio. Martedì l’oro ha toccato un nuovo massimo da inizio anno, mentre l’indice del dollaro USA è salito al suo massimo annuo. La domanda di oro è scesa dopo che mercoledì il rendimento del titolo del Tesoro decennale ha raggiunto un nuovo massimo pluriennale, superando il 3,1% per la prima volta dall’8 luglio 2011.

Il titolo del Tesoro a due anni ha toccato un nuovo massimo pluriennale a 2,593%, il tasso più alto dall’11 agosto 2008. Sul fronte geopolitico, mercoledì il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha riconosciuto che non è chiaro se il suo vertice con la Corea del Nord andrà in porto, dopo che Pyongyang ha minacciato di ritirarsi dall’incontro senza precedenti in agenda. Aspettatevi oggi un orientamento al rialzo se gli acquirenti riusciranno a sostenere un rally oltre $ 1296,40; aspettatevi un’altra forte ondata di svendite se 1285,70 $ verrà violato con convinzione.

 

 

 

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati, registrati e ricevi un aggiornamento giornaliero al tuo indirizzo email

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Preferiti

SimboloUltimo PrezzoVariazione
EURUSD
EUR/USD
1.1573
-0.0055
-0.47%
GBPUSD
GBP/USD
1.3171
-0.0081
-0.61%
1275.6
-5.3600
-0.42%
CL
Petrolio Greggio
64.705
-0.7150
-1.09%
SPX
S&P 500
2763.0
-2.0000
-0.07%
DAX
DAX 30
12694.0
+21.500
+0.17%
Quotazioni Live

Migliori Promozioni

Migliori Broker

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati, registrati e ricevi un aggiornamento giornaliero al tuo indirizzo email