Oro, analisi fondamentale giornaliera, previsioni – La chiusura degli hedging sul dollaro favorisce l’oro

L’oro guadagna terreno nonostante i rendimenti dei titoli del Tesoro crescenti  e le aspettative di un rialzo dei tassi della Fed alla riunione della banca centrale della prossima settimana.
James Hyerczyk
gold-1-4

Venerdì, poco prima dell’apertura della sessione regolare, i future sull’oro si muovono in rialzo; il dollaro USA continua a scendere alla luce del calo di tensione per la guerra commerciale USA-Cina. Il calo del dollaro è imputabile alla chiusura degli hedging protettivi. L’oro guadagna terreno nonostante i rendimenti dei titoli del Tesoro crescenti  e le aspettative di un rialzo dei tassi della Fed alla riunione della banca centrale della prossima settimana.

Alle ore 11:58 GMT, su Comex, i future sull’oro con scadenza a dicembre si attestano a 1210,10 $, in rialzo di 1,90 $ (+0,15%).

Previsioni

L’oro Comex sta testando la zona di ritracciamento $ 1205,90 – $ 1215,10. Questa zona controlla la direzione del mercato nel breve termine.

La forza attuale dell’oro è buona, ma è alimentata dalla liquidazione degli hedging collocate sul dollaro USA. Per generare un slancio al rialzo sufficiente per alimentare un prolungato rally dell’oro, dobbiamo vedere un indebolimento del dollaro nei confronti dell’euro e delle valute dei mercati emergenti. Fino a quando non vedremo questo cambiamento nel sentiment di mercato, i guadagni saranno probabilmente limitati a causa dell’aumento dei rendimenti dei titoli del Tesoro.

Più tardi oggi, gli investitori avranno la possibilità di reagire a pochi rapporti economici minori, ma la maggior parte della price action sarà dettata dall’andamento del dollaro statunitense. Alle 1230 GMT, l’indice di produzione della Fed di Philly dovrebbe arrivare a 17,5, in aumento da 11,9: sarebbe una gradita sorpresa dato che il mese scorso la relazione rifletteva preoccupazioni per le controversie commerciali degli Stati Uniti con alcune economie globali. Le richieste settimanali di disoccupazione sono previste a 210 mila unità, in leggero aumento da 204 mila. Il numero basso continua a riflettere un mercato del lavoro in ottima salute,una delle ragioni per cui il mercato si aspetta di vedere un rialzo dei tassi della Fed la prossima settimana.

A 1400 GMT, il superindice della CB dovrebbe mostrare un aumento dello 0,5%, inferiore al guadagno dello 0,6% precedentemente riportato. Le vendite di case esistenti dovrebbero attestarsi a 5,36 milioni, in leggero aumento rispetto ai precedenti 5,34 milioni. Il numero di case potrebbe rivelarsi interessante perché anche i tassi dei mutui sono aumentati, riducendo la domanda in alcune aree del paese.

 

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker