Oro Analisi Fondamentale Giornaliera, Previsioni – Ancora favorito dai timori riguardo la Siria e la disputa commerciale con la Cina

Nonostante le forti vendite di giovedì, l’oro rimane in rialzo da inizio settimana. Il mercato è sostenuto dalle preoccupazioni per la Siria e da una disputa commerciale tra Cina e Stati Uniti.
James Hyerczyk

I future dell’oro venerdì si muovono in leggero rialzo, con prezzi che si sono consolidati leggermente sopra il minimo di ieri, ma ben al di sopra del massimo della settimana raggiunto mercoledì. Nonostante le forti vendite di giovedì, l’oro rimane in rialzo da inizio settimana. Il mercato è sostenuto dalle preoccupazioni per la Siria e da una disputa commerciale tra Cina e Stati Uniti.

Alle ore 8:24 GMT, su Comex, i future sull’oro con scadenza a giugno si attestano a 1342,80 $, in rialzo di 0,90 $ (+0,07%).

Giovedì l’oro ha postato la più forte contrazione giornaliera dal 28 marzo, giusto all’indomani della salita ai massimi in undici settimane.

{alt}
Oro Comex giugno, grafico giornaliero

Previsioni

Il brusco calo dei prezzi di giovedì potrebbe essere stato una reazione al resoconto della Federal Reserve statunitense di mercoledì che ha mostrato che la banca centrale fosse fiduciosa che la crescita economica sarebbe proseguita e che l’inflazione avrebbe infine raggiunto l’obiettivo del 2,0%; i verbali vanno a sostegno dell’ipotesi di almeno altri due aumenti dei tassi nell’anno in corso. Poco dopo l’uscita dei verbali, i trader hanno iniziato ad aumentare le puntate su aumenti dei tassi a giugno e settembre. Il dollaro ha recuperato anche dopo la pubblicazione dei verbali, che hanno reso l’oro un bene meno desiderabile.

Questo sul fronte ribassista del mercato. Sul fronte rialzista, gli investitori scommettono su un’escalation delle tensioni in Siria. Il presidente Trump e i suoi aiutanti della sicurezza nazionale hanno discusso le opzioni americane sulla Siria, dove ha minacciato gli attacchi missilistici in risposta a un sospetto attacco con armi chimiche, mentre un inviato russo ha espresso il timore di un più ampio conflitto tra Washington e Mosca. Theresa May giovedì ha convocato i principali ministri in una riunione speciale del gabinetto per decidere se unirsi agli Stati Uniti e alla Francia in una possibile azione militare contro la Siria dopo un sospetto attacco chimico contro i civili.

Un altro fattore potenzialmente rialzista è una possibile guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina. La World Trade Organization ha dichiarato nel suo rapporto annuale pubblicato giovedì che il commercio mondiale di beni sta mantenendo una ripresa robusta, ma potrebbe ancora vacillare se le tensioni commerciali aumenteranno ulteriormente.Inoltre, il ministero del commercio cinese ha detto giovedì che i negoziati commerciali con gli Stati Uniti potrebbero essere impossibile in quanto i tentativi di dialogo di Washington non erano sinceri, e ha promesso ritorsioni se il presidente degli Stati Uniti Trump intensificasse le attuali tensioni. In ultima analisi, tutto si riduce alla domanda di rischio degli investitori. Questa settimana, le borse hanno registrato solidi guadagni a causa dell’aumento della domanda di rischio. Questo potrebbe anche tenere sotto controllo i prezzi dell’oro. La domanda di oro potrebbe riprendere più tardi nella sessione se il dollaro scende insieme ai prezzi delle azioni.

 

 

 

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Preferiti

SimboloUltimo PrezzoVariazione
EURUSD
EUR/USD
1.1737
-0.0004
-0.03%
GBPUSD
GBP/USD
1.3152
+0.0006
+0.05%
1230.8
-1.6500
-0.13%
CL
Petrolio Greggio
68.225
-0.0350
-0.05%
SPX
S&P 500
2796.2
-5.5000
-0.2%
DAX
DAX 30
12518.0
+5.0000
+0.04%
Quotazioni Live

Migliori Promozioni

Migliori Broker