FXEMPIRE
Tutti
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
11,550,542Confermati
536,445morti
6,531,107Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
James Hyerczyk

I futures sul gas naturale vengono scambiati al ribasso venerdì, a fronte di una rinnovata pressione di vendita mentre il mercato si avvicinava a un livello chiave di ritracciamento tecnico. All’inizio della sessione, il mercato sostenuto dal report di ieri sullo stoccaggio degli Stati Uniti leggermente rialzista, che mostrava un prelievo più grande del previsto. I trader a breve termine probabilmente prenderanno i profitti prima dell’arrivo del caldo della prossima settimana, mentre, quelli a lungo termine potrebbero scommettere sul ritorno delle basse temperature il prossimo fine settimana.

Alle 13:43 GMT, il gas naturale di aprile veniva scambiato a 2,713$, in ribasso di 0,011$ o -0,40%.

Gas naturale di aprile, grafico giornaliero

U.S. Energy Information Administration

Giovedì, l’U.S. Energy Information Administration ha annunciato un prelievo di 177 Bcf durante il week-end del 15 febbraio, molto più della previsione di 164 Bcf.

Le scorte sono ora pari a 1.705, 362 bfc inferiori alla media quinquennale di 2.067 miliardi di piedi cubi. Lo stoccato in questo periodo dell’anno scorso era circa il 4% maggiore rispetto ai livelli attuali pari a 1.778 Bcf, secondo l’EIA.

Previsioni a breve termine della domanda

La domanda degli Stati Uniti dovrebbe diminuire questo fine settimana, scendendo di circa 4,6 bfc a 111,6 bfc a partire da mercoledì. Questo calo è dovuto al continuo indebolimento della domanda nei centri residenziali e commerciali con l’avvicinarsi della fine dell’inverno, con un calo di circa 4 bfc al giorno. Inoltre, si prevede che la domanda di consumo di energia diminuirà di circa 1,2 bfc durante la giornata arrivando a 29,9 bfc.

Previsioni meteo a breve termine

Secondo NatGasWeather dal 22 febbraio al 1° marzo, “le condizioni meteo miglioreranno in tutta la valle dell’Ohio, e nel nord-est nei prossimi giorni con massime tra 40s e 50s, e con pioggia e neve tra la zona che divide il fronte di aria fredda del Centro degli Stati Uniti e quello di aria calda degli Stati Uniti orientali. L’Occidente vedrà basse temperature come prevedono i sistemi meteorologici. L’alta pressione arriverà nella costa sud e centro-atlantica tra giovedì e domenica con massime tra 60s e 80s. Un’ondata di freddo nella zona tra Midwest e Nord-est lunedi farà aumentare leggermente la domanda prima dell’arrivo delle temperature più alte durante la metà della prossima settimana. Le forti ondate di freddo colpiranno il nord e il centro degli Stati Uniti verso la fine della prossima settimana. Nel complesso, la domanda nazionale sarà moderata nei prossimi 7 giorni.”

Previsioni giornaliere

In questo momento, i trader ribassisti sperano in un ritorno al livello dei 2,55$, mentre quelli rialzisti vorrebbero vedere testare la zona di ritracciamento tecnico tra 2,749$ e 2,792$. Questa zona sarà probabilmente una zona di resistenza. Non ci si può davvero stupire del potenziale rialzo di questo mercato a meno che il contratto futures di aprile non si spinga in modo deciso sopra i 2.792$.

Il range principale è tra 2,932 e 2,565$. La resistenza della sua zona di ritracciamento è tra 2,749$ e 2,792$.

Il range a breve termine è tra 2,565$ e 2,774£. Se ci fosse una correzione, il primo obiettivo sarebbe il livello del 50% a 2,665$. Il momentum tornerà ribassista se questo livello non reggesse, con target tra 2,589$ e 2,565$.

In attesa del report sullo stoccaggio dell’EIA della prossima settimana, le prime aspettative prevedono un prelievo compreso tra 170 bfc e 180 bfc.

Pubblicita'
Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio