FXEMPIRE
Tutti
Ad
Pubblicita'
Pubblicita'
James Hyerczyk
Aggiungi ai segnalibri
gas naturale

Venerdì i futures sul gas naturale sono scambiati leggermente meglio, recuperando alcune delle perdite della sessione precedente mentre i trader valutano l’impatto delle attuali interruzioni senza precedenti sull’equilibrio tra domanda e offerta.

Alle 14:28 GMT, i futures sul gas naturale di aprile vengono scambiati a $ 3,004, in rialzo di $ 0,034 o + 1,14%.

Pubblicita'
Sai Dove Gas Naturale è diretto? Approfittane 

Il 75% dei conti degli investitori retail CFD perde denaro

Prospettive di EBW Analytics Group

Le temperature più miti durante il fine settimana e la moderazione dei prezzi nel mercato fisico potrebbero mettere sotto pressione i prezzi dei futures a breve termine, hanno detto venerdì gli analisti del gruppo EBW Analytics.

Anche se i prezzi in contanti sono rimasti elevati nel trading di giovedì, compresi i prezzi che “avrebbero stabilito livelli record: prima delle condizioni senza precedenti che hanno attanagliato il mercato all’inizio della settimana,” si prevede che domenica arrivi un clima molto più mite “, hanno detto gli analisti di EBW . “Questo probabilmente farà abbassare significativamente i prezzi nella maggior parte degli hub, esercitando un’ulteriore pressione al ribasso sui futures”.

Tuttavia, poiché il contratto di marzo è stato venduto nella sessione di giovedì, scendendo di 13,2 centesimi, il mercato ha effettivamente “ignorato il quadro generale”, secondo l’azienda.

Secondo gli analisti di EBW, Natural Gas Intelligence (NGI) ha riferito che il congelamento profondo che è precipitato nel Lower 48 nella scorsa settimana ha portato “enormi prelievi” e causato “massicce perdite di produzione”. Questo ha “invertito l’impatto del clima invernale molto mite. Alla fine dell’inverno, lo stoccaggio sarà molto al di sotto della media quinquennale, richiedendo prezzi molto più alti per bilanciare il mercato “.

Pubblicita'

Previsioni meteorologiche a breve termine

Secondo NatGasWeather per il 19-25 febbraio, “l’aria artica nel Midwest, nelle pianure e nel Texas si modererà rapidamente nei prossimi giorni con massime che raggiungeranno gli anni ’50 e ’70 entro la fine di questo fine settimana.

La forte domanda si sposterà sui Grandi Laghi e sull’Est con l’arrivo dell’aria fredda con minime da -20 C a -17 C, insieme a zone di pioggia e neve.

L’Ovest vedrà un misto di condizioni da miti a fresche, insieme a piogge in aumento.

La maggior parte degli Stati Uniti sarà più calda la prossima settimana con picchi da 1°C a 10°C negli Stati Uniti settentrionali e tra 10°C e 20°C negli Stati Uniti meridionali

Un’ondata di freddo a fine settimana spingerà nel Midwest con pioggia, neve e minime freddi da -17°C e -6°C.

Nel complesso, una domanda nazionale molto forte fino a domenica, in calo a moderata all’inizio e a metà della prossima settimana, per poi tornare a essere forte alla fine della prossima settimana “.

Rapporto sullo stoccaggio settimanale dell’US Energy Information Administration

Giovedì l’Energy Information Administration (EIA) ha riportato un prelievo di 237 dalle scorte di gas statunitensi per il fine settimana del 12 febbraio, una stampa che ha deluso rispetto alle aspettative di consenso ma è arrivata molto più grande rispetto all’estrazione di 141 Bcf di un anno fa e 142 Bcf cinque media annua.

Il gas di esercizio totale nello stoccaggio si è attestato a 2.281 Bcf al 12 febbraio, in calo di 105 Bcf rispetto ai livelli di un anno fa e 57 Bcf al di sopra della media quinquennale, ha affermato EIA.

Previsioni giornaliere

I commercianti stanno già aspettando il rapporto EIA della prossima settimana per il fine settimana del 19 febbraio. A causa delle interruzioni dell’offerta in Texas dovute al congelamento, gli analisti hanno difficoltà a trovare un numero di prelievo. La modellazione iniziale indica un pareggio di 320 Bcf, ma è probabile che quel numero venga rivisto più volte prima che il rapporto venga pubblicato giovedì prossimo.

Gli analisti di TPH hanno affermato che sebbene sia improbabile che il rapporto in arrivo superi il record di estrazione settimanale di 359 Bcf riportato nel 2018, dovrebbe “portarci ufficialmente al di sotto della media quinquennale per la prima volta dal 2019, poiché l’impostazione rialzista continua ad approfondirsi”.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

DISCLAIMER IMPORTANTE
Il contenuto fornito su questo sito web include notizie generiche e pubblicazioni, le nostre analisi, opinioni personali e contenuti forniti da terze parti, che sono intesi solo per scopi di istruzione e ricerca. Non costituisce e non dovrebbe essere letto come raccomandazione o consiglio a intraprendere qualsiasi azione, inclusi investimenti o acquisti di qualsiasi prodotto. Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria, dovresti effettuare le tue proprie valutazioni, applicare la tua discrezione e consultare solo i soggetti competenti di tua fiducia. Il contenuto del sito web non risulta diretto personalmente a te e noi non possiamo tenere in considerazione la tua situazione finanziaria e i tuoi bisogni. Le informazioni contenute in questo sito non sono necessariamente fornite in tempo reale né risultano necessariamente accurate. I prezzi qui riportati potrebbero essere forniti da market makers e non dalle borse. Qualsiasi operazione di trading o altra decisione finanziaria che farai ricadrà sotto la tua piena responsabilità e non dovresti affidarti completamente a nessuna informazione fornita in tutto il sito. FX Empire non offre nessuna garanzia riguardante le informazioni contenute nel sito e non si può assumere alcuna responsabilità per qualsiasi perdita finanziaria di trading che puoi patire per esserti affidato a qualsiasi informazione contenuta in questo sito. Il sito web può includere pubblicità e altri contenuti promozionali e FX Empire può ricevere un compenso da terze parti in relazione al contenuto. FX Empire nono appoggia le terze parti, non raccomanda l'utilizzo di alcun servizio e non si assume la responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi o siti web forniti da terze parti. FX Empire e i suoi dipendenti, agenti, filiali e associati non sono responsabili e non dovrebbero essere ritenuti tali per alcuna perdita o danno risultante dal tuo utilizzo del sito o dal tuo affidamento sulle informazioni fornite su questo sito.
DISCLAIMERS DI RISCHIO
Questo sito include informazioni sulle criptovalute, contratti differenziali (CFDs) e altri strumenti finanziari, e sui brokers, le borse e altre entità che effettuano trading in questi strumenti. Sia le criptovalute che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere il proprio capitale. Dovresti considerare attentamente se comprendi il funzionamento di questi strumenti e se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato di perdere il tuo denaro. FX Empire ti incoraggia a effettuare le tue ricerche personali prima di effettuare qualsiasi decisione d'investimento, e di evitare di investire in qualsiasi strumento finanziario di cui tu non abbia una comprensione completa sul funzionamento e sui suoi rischi.