FXEMPIRE
Tutti
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
6,485,571Confermati
382,412morti
3,023,638Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'

Gas naturale, analisi fondamentale giornaliera, previsioni – Un rapporto mensile della EIA ribassista potrebbe portare a un crollo dei prezzi

Venerdì, l’EIA pubblicherà il rapporto di produzione mensile: se mostrerà una produzione in rapida crescita, aspettati un ribasso.
James Hyerczyk

Venerdì a inizio giornata i future sul gas naturale si muovono in ribasso dopo la volatilità ambo i versanti di giovedì in risposta al rapporto settimanale sulle scorte.

Alle 9:24 GMT, i future sul gas naturale con scadenza ad agosto si attestano a 2,928 $, in calo di 0,012 $ (-0,41%).

Secondo i dati pubblicati giovedì dalla Energy Information Administration, nella settimana conclusasi il 22 giugno le riserve nazionali di gas sono aumentate di 66 miliardi di piedi cubi, quando i trader prevedevano un incremento di 71 miliardi.

I dati, tuttavia, includono una revisione al rialzo in riferimento alla settimana conclusasi il 15 giugno; il dato è stato rivisto a 95 miliardi, contro i 91 precedentemente riportati.

Le scorte ammontano ora a un totale di 2.074 miliardi di piedi cubi, in calo di 735 miliardi di piedi cubi rispetto a un anno fa, e 501 miliardi al di sotto della media quinquennale.

Ulteriori dettagli del rapporto EIA hanno rivelato un’iniezione netta di 66 miliardi di piedi cubi nelle 48 scorte di gas per il periodo, in linea con le previsioni più deboli del mercato in vista della relazione. L’anno scorso, la EIA ha registrato un’iniezione di 48 miliardi di piedi cubi, e la media quinquennale è di 72 miliardi di piedi cubi.

Previsioni

L’EIA giovedì ha riportato un dato inferiore rispetto alla previsioni media , che è stato rialzista, ma la revisione al rialzo della settimana precedente ha fermato il rally e favorito la chiusura ribassista della sessione. Venerdì, l’EIA pubblicherà il rapporto di produzione mensile: se mostrerà una produzione in rapida crescita, aspettati un ribasso.

Secondo NatGasWeather.com, il tempo dovrebbe essere favorevole a un aumento dei prezzi, ma l’incremento della produzione potrebbe neutralizzarne l’impatto. Per i giorni dal 28 giugno al 4 luglio “il sistema di alta pressione si rafforzerà attraverso il Midwest e gli Usa orientali oggi fino all’inizio della prossima settimana con massime superiori ai 90°F che guadagnano terreno.

Negli Stati Uniti meridionali farà caldo con temperature fra i 90 e i 110°F, mentre nei prossimi giorni negli USA occidentali farà più caldo che nel nord-ovest e in California. Con la maggior parte del paese ad est delle Montagne Rocciose che si sta riscaldando con temperature fra i 90 e i 110°F alla fine della prossima settimana, all’inizio della prossima settimana la domanda sarà alta e poi molto alta.”

Se il report sulla produzione mensile di EIA è ribassista, aspettati un affondo verso la serie di minimi a $ 2,896, $ 2,891 e $ 2,883. Inoltre, vi è un’importante zona di supporto tecnico a $ 2,885 – $ 2,848. Se questa zona di supporto dovesse cedere, le possibilità di un rally estivo si ridurranno notevolmente.

 

Pubblicita'
Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio