Gas naturale, analisi fondamentale giornaliera, previsioni – Un rapporto mensile della EIA ribassista potrebbe portare a un crollo dei prezzi

Venerdì, l’EIA pubblicherà il rapporto di produzione mensile: se mostrerà una produzione in rapida crescita, aspettati un ribasso.
James Hyerczyk

Venerdì a inizio giornata i future sul gas naturale si muovono in ribasso dopo la volatilità ambo i versanti di giovedì in risposta al rapporto settimanale sulle scorte.

Alle 9:24 GMT, i future sul gas naturale con scadenza ad agosto si attestano a 2,928 $, in calo di 0,012 $ (-0,41%).

Secondo i dati pubblicati giovedì dalla Energy Information Administration, nella settimana conclusasi il 22 giugno le riserve nazionali di gas sono aumentate di 66 miliardi di piedi cubi, quando i trader prevedevano un incremento di 71 miliardi.

I dati, tuttavia, includono una revisione al rialzo in riferimento alla settimana conclusasi il 15 giugno; il dato è stato rivisto a 95 miliardi, contro i 91 precedentemente riportati.

Le scorte ammontano ora a un totale di 2.074 miliardi di piedi cubi, in calo di 735 miliardi di piedi cubi rispetto a un anno fa, e 501 miliardi al di sotto della media quinquennale.

Ulteriori dettagli del rapporto EIA hanno rivelato un’iniezione netta di 66 miliardi di piedi cubi nelle 48 scorte di gas per il periodo, in linea con le previsioni più deboli del mercato in vista della relazione. L’anno scorso, la EIA ha registrato un’iniezione di 48 miliardi di piedi cubi, e la media quinquennale è di 72 miliardi di piedi cubi.

Previsioni

L’EIA giovedì ha riportato un dato inferiore rispetto alla previsioni media , che è stato rialzista, ma la revisione al rialzo della settimana precedente ha fermato il rally e favorito la chiusura ribassista della sessione. Venerdì, l’EIA pubblicherà il rapporto di produzione mensile: se mostrerà una produzione in rapida crescita, aspettati un ribasso.

Secondo NatGasWeather.com, il tempo dovrebbe essere favorevole a un aumento dei prezzi, ma l’incremento della produzione potrebbe neutralizzarne l’impatto. Per i giorni dal 28 giugno al 4 luglio “il sistema di alta pressione si rafforzerà attraverso il Midwest e gli Usa orientali oggi fino all’inizio della prossima settimana con massime superiori ai 90°F che guadagnano terreno.

Negli Stati Uniti meridionali farà caldo con temperature fra i 90 e i 110°F, mentre nei prossimi giorni negli USA occidentali farà più caldo che nel nord-ovest e in California. Con la maggior parte del paese ad est delle Montagne Rocciose che si sta riscaldando con temperature fra i 90 e i 110°F alla fine della prossima settimana, all’inizio della prossima settimana la domanda sarà alta e poi molto alta.”

Se il report sulla produzione mensile di EIA è ribassista, aspettati un affondo verso la serie di minimi a $ 2,896, $ 2,891 e $ 2,883. Inoltre, vi è un’importante zona di supporto tecnico a $ 2,885 – $ 2,848. Se questa zona di supporto dovesse cedere, le possibilità di un rally estivo si ridurranno notevolmente.

 

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI