Gas naturale, analisi fondamentale giornaliera, previsione – Acquirenti scommettono sull’aumento della domanda di riscaldamento

I trader stanno ignorando i dati dell’EIA perché riportano “notizie obsolete”. Invece stanno già guardando avanti. L’azione dei prezzi suggerisce che gli investitori scommettono sul ritorno delle temperature più calde, il che è molto insolito per maggio.
James Hyerczyk

I futures sul gas naturale vengono scambiati al rialzo venerdì, dopo il forte ribasso dei prezzi di chiusura tecnica di ieri. L’azione dei prezzi indica che il report sullo stoccaggio governativo di ieri è stato interamente scontato dal mercato e che gli speculatori potrebbero scommettere sul ritorno delle temperature più alte aumentando così la domanda di gas naturale. I guadagni sono probabilmente limitati dalla debolezza del mercato spot.

Alle 11:55 GMT, i futures sul gas naturale di luglio venivano scambiati a 2,687$, in rialzo di 0,013$ o +0,49%.

I trader potrebbero reagire al report di Bespoke Weather Services che ha annunciato ai suoi clienti che “i bilanci potrebbero vedere un miglioramento quando arriveranno le temperature più alte, a quel punto si potrebbe anche giungere intorno ai 2,65$ – 2,70$”.

“Il caldo arriverà tra la fine della prossima settimana e il prossimo fine settimana, momento in cui vedremo la possibilità di numerose massime storiche nel sudest”, secondo la società. “Alcune zone hanno una buona possibilità di registrare in un paio di giorni massime vicino ai 100 gradi, il che è molto strano per qualsiasi modello a fine maggio. Si potrebbero anche registrare temperature di 90s nel Medio Atlantico nei giorni più caldi. ”

“I modelli suggeriscono che le temperature più calde non saranno ‘infinite’ come nel modello osservato l’anno scorso, I dati recenti ‘mostrano un calo delle temperature con l’arrivo dei primi di giugno”, secondo Bespoke.

Report Settimanale sullo stoccaggio dell’U.S. Energy Information Administration

L’EIA ha riportato giovedì un accumulo di 106 Bcf durante il weekend del 10 maggio nel deposito di gas naturale negli Stati Uniti. Questo dato era stato previsto dalle stime pre-report. L’anno scorso, l’EIA ha registrato un accumulo di 104 Bcf e una media quinquennale di 89 bfc. I trader hanno considerato il dato come neutrale.

“Dal punto di vista dei bilanci, questo dato era più vicino alle stime rispetto all’accumulo dei 85 Bcf della scorsa settimana”, secondo Bespoke, stimando che i bilanci recenti avrebbero messo il mercato in carreggiata arrivando a fine stagione dello stoccaggio sui 4,0 Tcf. Tuttavia, “prevedere e correggere le previsioni può essere più difficile in questi periodi dell’anno con una bassa domanda. Mentre i 4.0 Tcf sono un traguardo probabilmente irrealistico, questo dimostra che abbiamo ancora bisogno di osservare un miglioramento materiale dei bilanci per evitare una grande quantità di stoccato in inverno.”

Previsioni meteo a breve termine

Secondo NatGasWeather dal 17 maggio al 23 maggio, “I Grandi Laghi, la Valle dell’Ohio e il Nord-Est registreranno massime tra 60s e 80s con una domanda leggera. Tuttavia, le temperature saranno molto alte dal Texas alla costa del Medio Atlantico, per via della zona di alta pressione che spingerà le massimi tra gli 80s e 90s. Numerosi sistemi meteorologici con forti rovesci e temporali colpiranno l’Occidente e le Pianure, mentre il Sud-Ovest registrerà temperature tra 70s e 80s e il Nord-ovest tra 50s e 60s. Il Sud e il Sud-Est registreranno alla fine della prossima settimana massime di 90s con un aumento della domanda di raffreddamento. Nel complesso, la domanda sarà moderata/bassa.”

Previsione giornaliera

I trader stanno ignorando i dati dell’EIA perché riportano “notizie obsolete”. Invece stanno già guardando avanti. L’azione dei prezzi suggerisce che gli investitori scommettono sul ritorno delle temperature più calde, il che è molto insolito per maggio.

Anche i trader che operano con i dati tecnici si sono accorti di un altro possibile rialzo verso i 2,621$. Un movimento sopra 2,700% ri-confermerà la presenza del trend rialzista sul grafico giornaliero. Raggiungere questo massimo potrebbe innescare un rialzo verso il livello di Fibonacci a 2,713$.

Il livello di Fibonacci a 2,713$ è il punto di partenza per un’accelerazione al rialzo con 2,776$ come prossimo obiettivo principale al rialzo.

Se il caldo imminente venisse confermato più avanti durante la sessione, allora potrebbe verificarsi un breakout al rialzo. Il fallimento nel sostenere un rialzo sopra i 2,700$ o un calo sotto 2,679$ indicherà la presenza di venditori. E forse le temperature non saranno così alte come in precedenza.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker