EUR/USD analisi tecnica di metà sessione per l’11 agosto 2017

James Hyerczyk

La coppia EUR/USD è leggermente in ribasso poco prima dell’apertura degli Stati Uniti e prima del rapporto statunitense sull’inflazione alle 12:30 GMT. Il rapporto CPI e il rapporto CPI Core dovrebbero essere a 0,2%.

Un numero al di sotto della stima potrebbe ridurre le probabilità di un innalzamento del tasso Fed più tardi durante l’anno. Ciò influenzerebbe i rendimenti delle obbligazioni del Tesoro statunitensi e il dollaro. Questo potrebbe essere potenzialmente rialzista per l’Euro.

I dati sull’inflazione più forti potrebbero esercitare pressioni sulla coppia EUR/USD.

Analisi tecnica

{alt}
EURUSD giornaliero

Sul grafico giornaliero intermedio la tendenza principale è in rialzo. Una mossa attraverso 1.1910 segnalerà una ripresa del trend rialzista. Una mossa attraverso 1.1689 negherà un’inversione di prezzo minimo di chiusura e invertirà il momentum in ribasso.

La gamma a breve termine è 1.1910-1.1689. La sua zona di ritracciamento a 1.1800-1.1826 è l’obiettivo principale in rialzo. Questa zona è importante perché i trader aggressivi in contro tendenza cercano di formare un massimo decrescente secondario potenzialmente ribassista su un test di questa zona.

Gli investitori rialzisti stanno cercando di rompere questa zona nel tentativo di rompere quota 1.1910 e rendere quota 1.1689 un nuovo minimo principale.

La gamma principale è 1.1312-1.1910. Se la vendita continuasse allora aspettatevi una rottura verso la sua zona di ritracciamento a 1.1611-1.1540. Un angolo ascendente attraversa questa zona a 1.1582, rendendolo un obbiettivo valido in ribasso.

Previsioni

{alt}
EURUSD

L’azione di prezzo indicherà che l’angolo chiave da guardare è 1.1770.

Una rottura al di sopra di questo angolo segnalerà la presenza di acquirenti. Ciò potrebbe innescare un rally affannoso a causa di una serie di potenziali livelli di resistenza a 1.1800, 1.1826, 1.1840 e 1.1875.

Attraversare il lato forte di un paio di angoli a 1.1852 e 1.1878, ci dirà anche che l’acquisto sta diventando sempre più forte.

Una rottura al di sotto di 1.1770 indicherà la presenza di venditori. Il primo obiettivo è 1.1689. Questo è il punto di innesco per un’accelerazione verso 1.1611 e poi 1.1582.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Preferiti

SimboloUltimo PrezzoVariazione
EURUSD
EUR/USD
1.1727
+0.0075
+0.64%
GBPUSD
GBP/USD
1.3135
+0.0115
+0.88%
1230.9
+7.7400
+0.63%
CL
Petrolio Greggio
68.075
-0.0350
-0.05%
SPX
S&P 500
2803.0
-3.2500
-0.12%
DAX
DAX 30
12532.2
-118.25
-0.93%
Quotazioni Live

Migliori Promozioni

Migliori Broker