FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
18,873,219Confermati
708,091morti
12,060,123Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
James Hyerczyk
Meccanismo europeo di stabilità (Mes)

Martedì l’Euro si sta muovendo più in basso rispetto al dollaro USA mentre pubblica uno stretto range di negoziazione. I commercianti attendono il rilascio di numerosi rapporti economici statunitensi e l’inizio dell’incontro di due giorni della Federal Reserve.

Alle 13:30 GMT, gli operatori avranno l’opportunità di reagire agli ultimi rapporti sugli ordini di beni durevoli core e gli ordini di beni durevoli degli Stati Uniti. I commercianti sono alla ricerca di letture rispettivamente dello 0,4% e 1,2%.

Alle 14:00 GMT, l’HPI S&P/CS Composite-20 dovrebbe arrivare al 2,5%, in aumento rispetto al 2,2%.

Alle 15:00 GMT, la fiducia dei consumatori del Conference Board dovrebbe arrivare a 128,2, rispetto a 126,5 e l’indice di produzione di Richmond dovrebbe entrare a meno 3 rispetto a meno 5 precedentemente riportati.

Alle 11:35 GMT, la coppia EUR/USD è scambiata a 1,1016, in calo di 0,0004 o -0,03%.

È probabile che gli investitori monitorino da vicino la prima riunione dell’anno della Federal Reserve martedì, con la riunione di due giorni della banca centrale americana che dovrebbe ampiamente mantenere invariati i tassi di interesse.

EUR/USD giornaliero

Analisi tecnica giornaliera

La tendenza principale è in calo in base alla tabella dello swing giornaliero. Il prossimo obiettivo è il fondo principale a 1,0981. L’EUR/USD non è in grado di innalzare la tendenza principale, ma il sell-off prolungato lo ha messo in grado di registrare un ribasso dei prezzi di chiusura.

L’intervallo principale è compreso tra 1,0879 e 1,1239. La zona di ritracciamento da 1,1059 a 1,1017 controlla la direzione a breve termine della coppia EUR/USD. La coppia Forex è attualmente a cavallo dell’estremità inferiore di questa zona.

Pubblicita'

Previsioni tecniche giornaliere

Sulla base dell’azione anticipata dei prezzi e del prezzo attuale a 1,1016, la direzione dell’EUR/USD per il resto della sessione di martedì sarà probabilmente determinata dalla reazione del trader al livello di Fibonacci a 1,1017.

Scenario ribassista

Una rottura al di sotto di 1,1017 indicherà la presenza di venditori. Attraversare il lato ribassista dell’angolo di Gann discendente a 1,1013 indicherà che le vendite stanno diventando più forti. Se questo crea abbastanza slancio negativo, potremmo vedere un’interruzione nel cluster di supporto da 1,10983 a 1,0981.

Scenario rialzista

Una rottura al di sopra di 1,1017 segnalerà la presenza di acquirenti. Se la mossa può generare un momentum rialzista sufficiente, cerca un rally nel livello principale del 50% a 1,1059 nel breve termine.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio