FXEMPIRE
Tutti
Ad
Pubblicita'
Pubblicita'
Flavio Ferrara
Aggiungi ai segnalibri
euro/dollaro EUR/USD

Il prezzo dell’euro dollaro è stato particolarmente tranquillo, perché comunque è diminuita la volatilità, ma gran parte di questa mancanza di azione del prezzo può essere spiegata dal calendario economico: l’incontro della Banca centrale europea di oggi (13.45 tasso di interesse e 14.30 conferenza stampa BCE) e i dati IPC su base annua USA hanno portato gli investitori da un lato a secco di nuove scommesse ma dall’altro in trepida attesa per questi dati visto che questi potrebbero causare un drastico cambio scenario.

Infatti, i dati sull’inflazione negli Stati Uniti potrebbero aiutare a definire il discorso sul tapering alla riunione della Federal Reserve la prossima settimana. Comunque, al momento vi sono bassissime probabilità che la FED accelererà la sua tempistica di riduzione dell’inflazione data la sua attenzione sul mandato del mercato del lavoro. Questo mix di sviluppi si rivolge a un dollaro USA più debole, mentre la l’euro potrebbero trovare maggiore interesse d’ora in poi. Di conseguenza potremo assistere al raggiungimento di nuovi massimi sul fiber.

Pubblicita'
Sai Dove EUR/USD è diretto? Approfittane 

Your Capital is at Risk

Inflazione sui massimi dal 1996, vicino ad un pericolo evento

Sull’Euro Dollaro, come analizzato in questi mesi, si corre un forte rischio ma bisogna evidenziare diversi aspetti prima di arrivare a quel punto. C’è solo un indicatore che sembra avere il potenziale per generare breakout con follow-through e, soprattutto, estendersi ai mercati globali. La tipologia d’inflazione preferita dalla FED è il deflatore PCE, ma l’IPC è la lettura di riferimento del mercato. Le pressioni sui prezzi sono aumentate negli ultimi mesi a causa della ripresa delle economie statunitensi e globali insieme a problemi della catena di approvvigionamento che hanno contribuito ad una grave inflazione delle materie prime. Il messaggio della FED è che credono che l’inflazione sia transitoria e ritengono che mantenere la rotta su questa politica estrema per aiutare a proiettare la straordinaria ripresa economica in cui si trova l’economia sia la mossa giusta. Di seguito il grafico della relazione dei due tipi di inflazione menzionati.

Pubblicita'

Analisi Tecno-Grafica euro dollaro

È il quarto giorno che il prezzo dell’euro dollaro (ora a quota 1,2171) è invischiato in una fase laterale in attesa dei 3 appuntamenti clou di oggi.

Gli investitori sono in trepida attesa per capire quale dei due scenari prevarrà dopo la riunione della BCE e i dati sull’inflazione.

I target dello scenario ribassista sono due: il primo a 1,2051 mentre il secondo è posto tra 1,1985/1,1919.
Mentre i due obiettivi dello scenario rialzista sono rispettivamente: 1,2243 (primo target intermedio) e 1,2329 (massimi del 2021). Con la violazione di quest’ultimo, lo scenario rialzista diventerà ancora più interessante.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

DISCLAIMER IMPORTANTE
Il contenuto fornito su questo sito web include notizie generiche e pubblicazioni, le nostre analisi, opinioni personali e contenuti forniti da terze parti, che sono intesi solo per scopi di istruzione e ricerca. Non costituisce e non dovrebbe essere letto come raccomandazione o consiglio a intraprendere qualsiasi azione, inclusi investimenti o acquisti di qualsiasi prodotto. Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria, dovresti effettuare le tue proprie valutazioni, applicare la tua discrezione e consultare solo i soggetti competenti di tua fiducia. Il contenuto del sito web non risulta diretto personalmente a te e noi non possiamo tenere in considerazione la tua situazione finanziaria e i tuoi bisogni. Le informazioni contenute in questo sito non sono necessariamente fornite in tempo reale né risultano necessariamente accurate. I prezzi qui riportati potrebbero essere forniti da market makers e non dalle borse. Qualsiasi operazione di trading o altra decisione finanziaria che farai ricadrà sotto la tua piena responsabilità e non dovresti affidarti completamente a nessuna informazione fornita in tutto il sito. FX Empire non offre nessuna garanzia riguardante le informazioni contenute nel sito e non si può assumere alcuna responsabilità per qualsiasi perdita finanziaria di trading che puoi patire per esserti affidato a qualsiasi informazione contenuta in questo sito. Il sito web può includere pubblicità e altri contenuti promozionali e FX Empire può ricevere un compenso da terze parti in relazione al contenuto. FX Empire nono appoggia le terze parti, non raccomanda l'utilizzo di alcun servizio e non si assume la responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi o siti web forniti da terze parti. FX Empire e i suoi dipendenti, agenti, filiali e associati non sono responsabili e non dovrebbero essere ritenuti tali per alcuna perdita o danno risultante dal tuo utilizzo del sito o dal tuo affidamento sulle informazioni fornite su questo sito.
DISCLAIMERS DI RISCHIO
Questo sito include informazioni sulle criptovalute, contratti differenziali (CFDs) e altri strumenti finanziari, e sui brokers, le borse e altre entità che effettuano trading in questi strumenti. Sia le criptovalute che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere il proprio capitale. Dovresti considerare attentamente se comprendi il funzionamento di questi strumenti e se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato di perdere il tuo denaro. FX Empire ti incoraggia a effettuare le tue ricerche personali prima di effettuare qualsiasi decisione d'investimento, e di evitare di investire in qualsiasi strumento finanziario di cui tu non abbia una comprensione completa sul funzionamento e sui suoi rischi.